Reeperbahn/ St. Pauli

“Auf der Reeperbahn nachts um halb Eins...” (sulla Reeperbahn a mezzanotte e mezzo), la canzone del celebre marinaio romantico Hans Albers, come lui stesso amava definirsi, appartiene alla storia di Amburgo come il terribile incendio del 1842. Nel quartiere di St. Pauli, oltre alla zona luci rosse, con gli spettacoli di strip-tease e i sexy shop, si è stabilita una scena culturale alternativa e anche i musical hanno trovato qui un palcoscenico adatto. Questa “strada del peccato” non accoglie più solamente locali erotici di consolidata tradizione. Un numero sempre maggiore di persone giovani con nuove idee scopre St. Pauli e la zona vicina di "Schanzenviertel", due quartieri che sono ormai protagonisti di una vita mondana sempre più pulsante. A St. Pauli si trova di tutto: affari ed erotismo, döner-kebab e piatti asiatici, bar in stile yuppy e discoteche punk, residenti da lungo tempo e famiglie turche, giovani trendy e gente in fuga dal passato, il club calcistico "FC St. Pauli" e la Hafenstraße. Un quartiere con alcuni problemi, ma estremamente vivace. A St. Pauli dove una strada si chiama "Große Freiheit" (Grande Libertà) tutto è possibile.

Further information in English can be found here.

Loading results...
Wait a minute, please!

Your Hamburg Tourismus Team