Amburgo storica

Il centro storico è la parte più antica di Amburgo e costituisce un’innegabile attrazione per molti turisti. Gli edifici più celebri sono la Chilehaus, creazione dell’arte espressionista e il quartiere degli uffici noto come Kontorhaus intorno a Burchardplatz; anche i palazzi di Sprinkenhof, Mohlenhof e Meßberghof sono mete turistiche molto apprezzate. In alcuni punti è ancora possibile ripercorrere la storia dell’Amburgo di una volta, ad esempio sulla strada conosciuta come "Cremon“ c’erano nel passato palazzi residenziali che erano adibiti anche a magazzini e che erano dotati di un’uscita sia verso i canali sia verso la strada in modo che le merci si potessero trasportare sia sull’acqua sia via terra. Anche la "Deichstraße“, un’antica strada commerciale lungo la quale si susseguono edifici residenziali e amministrativi, ricorda i tempi passati. Qui numerosi ristoranti e bar vi invitano a trascorrere qualche piacevole momento di relax. Il "Michel" – Il simbolo di Amburgo La chiesa di St. Michaelis, costruita tra il 1751 e il 1762, non è solo la costruzione più significativa in stile barocco della Germania, ma è dotata anche del più grande campanile con orologio della Germania, con quadranti che superano i 24 metri. Il campanile, il "Michel", raggiunge un’altezza di 132 metri ed è dotato di una piattaforma panoramica da cui è possibile ammirare il porto e la città. Ogni giorno alle 10.00 e alle 21.00 avviene un concerto di strumenti a fiato dal campanile. Krameramtswohnungen L’edificio dei Krameramtswohnungen, costruito nel XVII secolo nelle immediamente vicinanze della chiesa di St.Michaelis, è un monumento storico e un angolo idilliaco che ricorda la vecchia Amburgo. Uno di questi appartamenti, che appartenevano ai mercanti della città, è rimasto nello stato originario, è stato arredato a cura del Museo storico di Amburgo con mobili e suppellettili del periodo 1850/60 ed è a disposizione dei visitatori. Trostbrücke (sul canale di Nikolai) Il Trostbrücke (Ponte della Consolazione) nella città vecchia di Amburgo, collega dal  1266 il centro vescovile intorno alla Domstraße e alla chiesa di St.Petri con il centro ducale fondato da Gustavo Adolfo III, duca di Schauenburg, Stormarn e Holstein. Le due statue sul ponte ricordano il fondatore. Borsa L’edificio che ospita la Borsa di Amburgo, la più antica di questo genere in Germania,  è addossato al Municipio ed è possibile visitarlo.

Further information in English can be found here.

Loading results...
Wait a minute, please!

Your Hamburg Tourismus Team